Recensioni siti web

Le professioni più richieste in Australia

 

18/12/2017

Secondo alcune ricerche e statistiche è proprio questo il paese che offre uno stile di vita ai massimi livelli sotto i principali punti di vista, dal lavoro alla società, dalle leggi ai guadagni grazie alle molteplici soluzioni proposte dal governo.
Una meta ideali per tutti i giovani laureati che faticano a trovare un lavoro stabile nel proprio paese; in Australia la possibilità di essere degnamente remunerati per il lavoro svolto riveste l'aspetto più importante.
Inoltre è molto facile trovare qualsiasi tipo di impiego, con orari flessibili ed assolutamente equilibrati. I guadagni sono proporzionati al costo della vita in città che risulta abbastanza elevato ma tranquillamente sostenibile da chiunque abbia un lavoro stabile.

Trasferirsi in Australia per un periodo più o meno lungo ed avere successo, dipende sia dalle figure professionali richieste al momento, sia dal livello dai processi di selezione che vengono effettuati dalle varie agenzie specializzate.
Dopo aver superato tale selezione potrete essere certi di aver trovato uno sbocco sicuro per la vostra carriera. Possedere inoltre una certa esperienza nel campo per il quale ci si propone aumenterà di gran lunga le possibilità di trovare un buon lavoro. Le ricerche di personale si spingono anche fino ai 50 anni di età purché si abbia appunto un'ottima esperienza alle spalle.
Una volta trovata l'offerta che interessa, bisognerà considerare attentamente se si hanno tutte le caratteristiche richieste; soltanto dopo si potrà compilare un modulo online che attesterà l'ottima conoscenza della lingua inglese insieme alla domanda di trasferimento al governo. A questo seguirà poi una selezione che vedrà i candidati migliori ricevere un invito per la presentazione della domanda del visto specifico.

Australia: le professioni più in voga ,quindi quelle più richieste riguardano il settore delle vendite, quello sanitario, il settore idraulico, i lavori di ragioneria ed infine tutti i nuovi impieghi del settore online.
L'assistente alle vendite è una figura sempre più richiesta, oltre ad essere un settore in espansione sia nel campo dei beni immobili sia nell'abbigliamento. Le professioni correlate al settore sanitario sono davvero moltissime: infermieri, medici generici, cardiologi, ostetriche, dentisti e pediatri sono delle figure molto ricercate e ben pagate.
Un altro dei mestieri ricercati in Australia è quello che riguarda lo studio delle più efficaci strategie di marketing e le figure sono: business analyst, project manager, sviluppatori di JavaScript e di app per mobile.
Idraulici, meccanici architetti, falegnami, ragionieri, pittori ed ingegneri specializzati sono tutte professioni in voga in Australia.
Non soltanto quelle che richiedono una laurea risultano essere molto gettonate, ma anche i diplomati possono trovare un impiego nel settore turistico, ad esempio in alberghi, bar e ristoranti oppure iniziare a lavorare come baby sitter e ragazzo/a alla pari.

Tra le problematiche più comuni troviamo quelle per i tipi di visto: infatti quello che serve per recarsi in Australia in vacanza è completamente diverso da quello che dovrete invece richiedere per lavorare.
L'ingresso di stranieri nel paese non è consentito così facilmente, a meno che non ci sia una grande richiesta di personale specifico.
In base alle vostre esigenze dovrete scegliere quello che fa per voi tra:
-Working Holiday Visa, con il quale potrete lavorare per un massimo di 6 mesi e sotto il medesimo datore di lavoro;
-Student Visa, che permette di lavorare 20 ore a settimana o 40 ore ogni 2, con qualche eccezione se si parla di livelli di dottorato o master;
-visti lavoro, suddivisi in ulteriori 3 categorie, ovvero quelli indipendenti (che non necessitano di uno sponsor), quelli che richiedono un datore di lavoro australiano e i business che riguardano le aperture di nuove aziende.
Per richiedere un visto lavorativo è fondamentale avere dei requisiti ben precisi, quali ottima conoscenza dell'inglese, esperienza, qualifiche scolastiche, superamento di un test. A ciò seguirà l'invio di una lettera in cui vi proponete per la posizione e dopo aver ricevuto l'invito, dovrete subito mandare la richiesta per il visto.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.australia-eta.com/it.

Notizie dal Blog

Virtual Trainer, sempre più professionisti in chat

Tra le tendenze degli ultimi anni per gli appassionati di fitness, sicuramente alla ribalta continua ad esserci il trionfo delle app dedicate all'allenamento e il contatto con i virtual trainer on line....

ILIAD CONTRO TUTTI

Nel marcato della telefonia italiana da anni assistiamo ormai a una gara tra le compagnie leader del settore: Tim, Vodafone, Wind e Tre....

Profumi da portare in vacanza

Il profumo da mettere in valigia prima di partire per un vacanza al mare deve essere fresco, vivace, luminoso ma anche femminile, sensuale ed esotico....

Ultimi siti recensiti

Totosound

Se hai un gruppo musicale o lavori nel mondo della musica e stai cercando uno studio di registrazione a Roma, sei nel posto giusto!...

Letterasenzabusta

Scegli il servizio postale online che ti permette di inviare i tuoi documenti e le tue comunicazioni in modo semplice e veloce....

Hotel Tirreno Genova

Cercate un hotel economico a Genova per le vostre vacanze? Siete nel sito giusto!...